seguimi

mercoledì 5 giugno 2013

Quinnny Mood: la recensione finale

Ultima settima, Quinny ci ha chiesto di recensire il passeggino dopo 10 settimane di testing in qualsiasi situazione....

Questa stupenda avventura è ormai giunta al termine, questa foto racconta tutto il percorso fatto in questi due mesi e mezzo, ci avete visti crescere, ci avete visti sperare in un raggio di sole, scoprire le nostre città, ci avete dato la possibilità di giocare con la fantasia con i nostri piccoli,ma prima dei saluti ecco il nostro ultimo post, la recensione finale ....

Ho avuto modo di poter provare questo bellissimo passeggino, grazie ad una stupenda iniziativa Quinny, l'ho scelto nel colore Natural delight e nonostante sia molto chiaro, grazie al tessuto antimacchia non c'è alcun pericolo di rovinarlo, inoltre data la facilità con cui si può sganciare e riagganciare la seduta per mezzo di clip, lavarlo in lavatrice diventa un vero scherzo. La seduta è molto ampia ed è utilizzabile fin dalla nascita, infatti è completamente reclinabile ed è possibile utilizzarla sia fronte mamma che fronte strada. Si apre e chiude con estrema facilità ed è molto comodo da portare, mi è capitato che avendo due bambini piccoli uno volesse stare in braccio e con l'altra mano libera sono riuscita a spingere il passeggino senza sbandamenti. E' sicuramente un pò pesante, sarebbe ottimo poter avere una pedana per il secondo bambino e la portata del passeggino dovrebbe consentire almeno di avere un gancio laterale dove poter mettere la borsa, anche se questo piccolo difetto e in parte compensato dalla capienza del cestello e dalla sua portata di 5 kg. Un'altra cosa che mi spaventava parecchio all'inizio, è la grandezza del telaio e delle ruote, avendo una panda pensavo sarebbe diventato un inferno trasportarlo. Ho dovuto ricredermi, perchè grazie alla possibilità di sganciare le ruote posteriori con un click, il problema svanisce e siamo addirittura in grado di trasportare nel bagagliaio della nostra piccola macchina un passeggino leggero e il Moodd. Noi abitiamo a Trieste, che è conosciuta soprattutto per la bora e nonostante quest'ultima sia talvolta potente, la cappottina e il parapioggia reggono benissimo senza danni. Inoltre consiglio vivamente l'acquisto dell'ombrellino per il sole e del portabibite, che a mio avviso sono veramente indispensabili e di alta qualità. L'ombrellino consente una protezione reale dal sole ed è possibile piegarlo in due punti, così da sistemarlo come ci interessa e il portabibite è stato creato in modo da poter trasportare delle bottigliette da mezzo litro, ma anche quelle borracce enormi che personalmente mio figlio di due anni adesso utilizza ed è quasi impossibile portare in borsa. 
Da mamma a mamma mi sento di consigliarlo e di promuoverlo a pieni voti, infondo cosa si può volere di più? 
Bellezza, facilità di utilizzo, un'unica spesa da 0 a 3 anni e mezzo, assistenza efficace e facilmente reperibile anche dai social Network... Davvero "Il Re dei passeggini".   

Ringraziamo tutti per la splendida esperienza, soprattutto lo staff  Quinny che ci ha supportato e sopportato in queste settimane, in particolar modo Valeria e Cristina...
Un saluto Tyna, Christian e Antonio !!!

Questa foto riassume tutte le sfide svolte durante le 10 settimane di testing prodotto.